Nuove tutele e più prestazioni con Sani.In. Veneto

FONDO ASSISTENZA 09 mag 2023

Sani.In.Veneto, fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori delle imprese artigiane, apre il 2023 con una serie di importanti novità. «Sani.In.Veneto è un punto d’incontro che crea circolarità tra benessere, lavoro, e salute – sottolinea Antonio Morello Presidente del fondo – ed è un modello da replicare, poiché risponde in modo efficace alle richieste dei nostri iscritti, offrendo anche innovazioni importanti». «La grande forza del Fondo è di essere innovativo – evidenzia Valeria Bosco, direttore di Confartigianato Imprese Verona e nel cda di Sani.In.Veneto –, anche nel modello organizzativo, sviluppando un’attenzione particolare al tema della prevenzione. Questo grazie ad un altro punto di forza, ovvero la presenza, capillare sul territorio, di 200 sportelli al servizio dell’utenza, tra i quali proprio quello di Confartigianato Verona, al quale gli imprenditori, titolari, soci e collaboratori possono rivolgersi per attivare Sani In Azienda, lo strumento di rimborso delle spese mediche a loro dedicato, assieme ai famigliari, e Sani In Famiglia, che sostiene le famiglie dei dipendenti artigiani. Senza dimenticare l’essere a disposizione di chiunque per informazioni e servizi inerenti l’assistenza sanitaria integrativa». «C’è poi il nomenclatore del Fondo, ossia l’elenco delle prestazioni sanitarie rimborsabili – conclude Bosco – che oggi è di tutto rispetto ed è tra i più ampi e innovativi del settore della sanità integrativa»

Un progetto di
Main partner
Gold partner