In arrivo un altro un impianto fotovoltaico

IL PROGETTO 10 giu 2021

Il piano dei prossimi interventi è già all’attenzione del Cda di Veronamercato: una ulteriore accelerazione sulla produzione di energia da fonti rinnovabili ed una crescita di strutture e spazi all’insegna dell’economia circolare. «La crescita del polo veronese – sottolinea Paolo Merci, direttore generale della società nonché vicepresidente di Italmercati – avverrà tutta all’insegna della sostenibilità ambientale: si parte dal potenziamento degli impianti a temperatura controllata sulle testate nord e sud del centro ortofrutticolo che verranno alimentate da un nuovo impianto fotovoltaico che coprirà un nuovo parcheggio da oltre 600 posti auto che produrrà 1,9 milioni di KWh l’anno. Questa struttura alimenterà anche colonnine di ricarica per autoveicoli elettrici così da favorire una catena logistica di prossimità ad impatto zero». E ancora. «Da un punto di vista “produttivo” vuol dire praticamente raddoppiare i nostri valori attuali: infatti, i 60mila metri quadrati sul tetto del mercato ortofrutticolo attualmente in funzione ogni anno producono 1,8 milioni di KWh (che equivalgono ai consumi annui di 3mila500 famiglie) che, sempre ogni anno, riducono di 972 tonnellate i gas serra immessi in atmosfera».

In collaborazione con